Copyright @ 2020 Pray Schwiiz!  An associate oranization of  Adoramus.ch.  prayschwiiz@gmail.com

Pregate Dio Padre per la pace

Durante il nostro programma del Rosario in tutta la Svizzera ci concentriamo sull'intervento della Beata Vergine Maria con le nostre preghiere che fluiscono attraverso di lei.  E, questo è come dovrebbe essere.  Ma non dovremmo considerare di invocare solo il nome preziosissimo di Maria, ma anche altri con i quali abbiamo un legame speciale.

San Nicola di Flüe non è solo il patrono della Svizzera, ma è anche uno dei santi patroni del Rosario in tutta la Svizzera.  E come tale, tutti noi dovremmo invocare personalmente il suo nome e invocarlo per intercedere anche per le nostre necessità.  Non c'è competizione quando si invocano più nomi contemporaneamente. Al contrario, le autentiche devozioni promuovono uno spirito di collaborazione e si confermano a vicenda. San Nicola di Flüe e tutti gli angeli e i santi sono ansiosi di aiutarci, ma la chiave è che dobbiamo chiedere. E chiediamo adesso.

Tu sei il Creatore e noi siamo la tua creazione.  Noi siamo tuoi, tutti tuoi.  Noi siamo i tuoi figli.  Ti preghiamo di aprire i nostri cuori per vedere il tuo amore paterno per noi, e che possiamo risponderti con il tuo stesso amore.  Amore per amore, grazia per grazia, pace per pace.  Perché se non abbiamo questo, allora non potremo mai dare agli altri ciò che noi stessi non abbiamo.  Fratel Nicola, ti prego di intercedere per ognuno di noi davanti al trono di Dio.

Caro Fratel Nicola, carissimo amico della nostra Svizzera, ti chiediamo di intercedere per noi presso il Padre.  Chiediamo al Padre attraverso di te la pace; la pace che solo Dio può dare, la vera pace, la vera pace, non la falsa "pace" di questo mondo.  Ogni altra cosa, tutto il resto, è solo un falso sogno.  Ma la pace del nostro Dio è vera ed eterna. 

 

Per prima cosa chiediamo la pace tra Tuo Padre e ciascuno di noi individualmente.  Senza questa pace, questo amore, questa unità,  tutto il resto non sono che parole vuote.

Poi chiediamo la pace nelle nostre famiglie. Caro Padre, hai creato la famiglia per essere un'immagine della Divina Trinità su questa terra come padre, madre e il Signore Gesù Cristo nelle nostre famiglie unite nel matrimonio sacramentale.  Sì, il matrimonio e la famiglia è un assaggio del cielo e ti preghiamo per la pace nei nostri matrimoni e nelle nostre famiglie.  Ti chiediamo, attraverso il nostro caro Fratel Nicola, le grazie sovrabbondanti e super-efficaci di guarigione e di pace nelle nostre famiglie. 

Per intercessione del nostro caro Fratel Nicola, ti chiediamo Padre la pace nella nostra terra Svizzera; la pace che Fratel Nicola ha portato alla nostra terra attraverso le sue preghiere a Te.  Padre, tu hai creato questa magnifica terra.  La tua grandezza e la tua maestà si manifestano nella tua creazione Svizzera.  Ti prego Padre, porta la pace in questa terra e proteggila come tua figlia speciale.  Possiamo noi riflettere la tua grandezza in tutta la nostra grande terra e oltre. 

Inoltre, chiediamo le tue grazie amorevoli Padre, affinché possiamo camminare in questo mondo nella nostra vita quotidiana portando la tua pace e il tuo amore a tutti coloro che incontriamo, ovunque li incontriamo.  Tutto è creato a tua immagine e quando vediamo il volto di un altro, noi stiamo davvero guardando nei tuoi occhi.  Fratel Nicola, ti prego di intercedere per noi affinché noi della Svizzera possiamo essere un faro di luce per il mondo intero con ogni perla dei nostri Rosari, dicendo di essere una porta aperta a tutti gli uomini, affinché il Vangelo di Gesù Cristo sia conosciuto e vissuto.

E, nostro caro Fratel Nicola, abbiamo ancora una richiesta.  Prega il Padre per la pace nella Santa Madre Chiesa, la pace e l'unità che è Sua e di tutti all'interno della Santa Trinità.  Padre, la Chiesa è la più bella sposa del tuo unico figlio Gesù.  Concedile un fiume di grazie per essere fedele a Te e a Te solo.  Proteggila, Padre.  E possa la Santa Madre Chiesa accrescere sempre di più la sua chiamata missionaria a tutta la creazione facendo conoscere a tutti il tuo santo nome.   Amen.

Dobbiamo mandare Fratel Nicola al trono di Dio a mani vuote?  No!  Ma, cosa possiamo dargli che possa essere di aiuto, un aiuto?  Guardate una qualsiasi foto di Fratel Nicola e troverete la risposta: il rosario.  Sì, armati della vera "arma preferita" della Santissima Vergine Maria, possiamo offrire le nostre preghiere del rosario non solo attraverso la Nostra Madre, ma anche attraverso il nostro caro, caro Fratel Nicola.  Non deve andare a mani vuote dal Padre. Facciamo tutti la nostra parte e preghiamo il rosario per la pace per noi stessi, per le nostre famiglie, per la nostra terra, per il nostro mondo e per la nostra cara Santa Madre Chiesa. 

Accetterà il rosario offerto da Fratel Nicola?  Lo pregherai tu?